U

sost. femm. Processo che mette al centro della cura il malato, con i suoi sentimenti, le sue conoscenze e le sue credenze, considerandolo quindi come persona e non come portatore di una malattia.

URP

acronimo usato come sost. masch. di U(fficio) R(elazioni) con il P(ubblico). Servizio orientato al miglioramento del rapporto fra il cittadino e l’Azienda sanitaria, attraverso l’esercizio di funzioni in ambiti quali l’accoglienza, l’informazione, la qualità percepita, la partecipazione, la tutela e il diritto di accesso.
acronimo usato come sost. femm. di U(nità) S(peciali) di C(ontinuità) A(ssistenziale). Insieme di operatori che svolgono attività domiciliari di assistenza per coloro che sono affetti da COVID-19.

USL

acronimo usato come sost. femm. di U(nità) S(anitaria) L(ocale). Nome attribuito all’AUSL o all’ASL prima del decreto legislativo del 30 dicembre 1992, n. 502.
Torna su