Complementarità

(sarebbe da evitare la forma complementarietà), sost. femm. Principio di azione comune nell’ottica di mettere a disposizione di ciascuno le proprie capacità per raggiungere risultati in ambito socio-sanitario.

Per approfondire

Nessun approfondimento caricato al momento.

Vuoi saperne di più?

Torna su