V

in it. loc. sost. masch. Modello di organizzazione per cui un sistema sanitario non acquista singole prestazioni a basso costo, ma investe in percorsi di cura per gruppi di pazienti aggregati per patologie o altre caratteristiche in grado di fornire risultati migliori nel rapporto tra spesa ed esito clinico.
Torna su