Dato epidemiologico

loc. sost. masch. Indice numerico che tiene conto di una serie di elementi relativi alle cause e ai meccanismi di diffusione di una malattia, oggetto di indagine e di ricerche. Si possono monitorare, ad esempio, i nuovi casi di malattia che si sviluppano in un determinato intervallo di tempo (es. tasso di incidenza) o il numero totale di casi in un certo periodo (es. tasso di prevalenza).

Per approfondire

Nessun approfondimento caricato al momento.

Vuoi saperne di più?

Torna su